Il Panel

lab

 

Il panel (ISO 8586-part. 1/2) è costituito da un gruppo di persone (giudici), selezionate sulla base di caratteristiche psicofisiche e attitudinali, opportunamente addestrate all’uso dei metodi sensoriali al fine di condurre valutazioni accurate ed oggettive e quindi di funzionare come “strumento di misura”.
La fase di costituzione e di formazione del panel è di fondamentale importanza perché tutti i risultati ottenuti durante l’analisi sensoriale dipendono da questa. I giudici devono essere selezionati sulla base delle loro abilità a percepire, distinguere e misurare le caratteristiche degli alimenti. La selezione è articolata in più stadi:
• 1° Fase: Ciascun candidato verrà sottoposto a semplici test di riconoscimento di stimoli sensoriali come i gusti base e alcuni odori comuni (norme ISO 3972:2011 e ISO 5496:2006);
• 2° Fase: Superato lo screening iniziale, seguirà un periodo di formazione finalizzato a potenziare le capacità sensoriali del Panel. Il periodo di training è coordinato dal Sensory Project Manager (SPM) che organizzerà lavori in gruppo, utili al confronto e alla discussione, e lavori individuali su campioni reali.
• 3° Fase: Conclusa la fase di formazione, il SPM procederà alla selezione degli esperti e alla costituzione del Panel.
• Seguirà, poi, la fase di addestramento sui singoli prodotti.

 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.