Rilevamento e Cartografia

pedologia01 

La formazione dei suoli dipende dalla “roccia madre” e da altri fattori quali il clima, la morfologia, l’attività biologica e il tempo.

Lo studio dei suoli consente di avere un’accurata documentazione sulla natura, sulle caratteristiche   e sulla distribuzione della risorsa suolo ma  soprattutto permette di determinare il suo uso più  appropriato (agricolo, forestale ecc.).

 

Lo studio dei suoli di tepedologia02rritori comunali, provinciali o regionali è possibile esclusivamente utilizzando idonee cartografie di base, carte litologiche, carte dell’uso del suolo, fotografie aeree tramite le quali realizzare una carta delle unità di paesaggio che suddivide il territorio studiato in base a quelle caratteristiche ambientali che influenzano la genesi dei suoli. Solo dopo aver realizzato tale strumento cartografico è possibile procedere con il rilevamento di campagna consistente in trivellate e profili pedologici che permettono la realizzazione della carta dei suoli.

pedologia03

Lo studio dei suoli a livello dell’azienda agricola si può realizzare o tramite le “classiche” analisi del terreno, spesso trattate in articoli di stampa tecnica e comunque in genere conosciute dagli imprenditori agricoli, oppure effettuando uno studio pedologico mirato di dettaglio.
In questo secondo caso lo studio dei suoli dell’azienda si effettua principalmente mediante la descrizione delle trivellate e dei profili.

 

Documentazione: